Home Sport Canoa Polo
Categorie:

Canoa Polo

di DANILO SANGUINETI È tempo di olimpiadi per gli sport non olimpici. Le World Games Series sono questo e tanto altro ancora. Sono l’occasione unica per i praticanti e i…

0 commento
FacebookTwitterLinkedinWhatsappTelegramEmail

di DANILO SANGUINETI Essere condannati a vincere sempre non è la pena più severa che si possa assegnare a uno sportivo o a un gruppo di sportivi, ma è un…

0 commento
FacebookTwitterLinkedinWhatsappTelegramEmail

di DANILO SANGUINETI La tradizione raddoppia nella festa. Si torna a celebrare e lo si fa due volte. Una cerimonia che ricorda la storia e gli episodi, gli uomini e…

0 commento
FacebookTwitterLinkedinWhatsappTelegramEmail

di DANILO SANGUINETI Uno che è nato ed è rimasto per oltre 40 anni nel calcio quando passa a presiedere un’associazione marinara – che ha sezioni dedicate alla vela, al…

0 commento
FacebookTwitterLinkedinWhatsappTelegramEmail

di DANILO SANGUINETI Marciare separati, colpire uniti. Niente scissione, separazione per raddoppiare le forze. Distinguersi dalla casa madre è un po’ il processo della gioventù, quello che porta a inseguire…

0 commento
FacebookTwitterLinkedinWhatsappTelegramEmail

di DANILO SANGUINETI Ci stanno abituando molto male i ragazzi della Pro Scogli Chiavari. Il continuare a vincere, in alcune occasioni a stravincere, tutte le più importanti competizioni di canoa…

0 commento
FacebookTwitterLinkedinWhatsappTelegramEmail

CR7 può attendere. C’è LB9 che si è portato avanti, anzi ha già tagliato il traguardo. Cristiano Ronaldo è venuto in Italia con il chiaro intento di far vincere alla Juventus quella Coppa Campioni – per i Millenials è la Champions League – che manca da 22 anni, Luca Bellini, capitano della Pro Scogli Chiavari – a pieno diritto la ‘Vecchia Signora’ della Canoa Polo – non promette, fa: ha portato la sua società alla conquista della sua prima Coppa Campioni (Champions League, se proprio ci tenete).
Un trofeo che Luca inseguiva da sempre, in pratica dal giorno in cui si sedette nello stretto pertugio di una canoa e capì che quello che per altri era una cintura di costrizione per lui era una piattaforma che lo spingeva…

0 commento
FacebookTwitterLinkedinWhatsappTelegramEmail