Home Attualità ‘Chiavari in Jazz’ entra in doppia cifra e propone quattro concerti gratuiti in piazza Nostra Signora dell’Orto: si parte venerdì sera con il pianista Paolo Birro

‘Chiavari in Jazz’ entra in doppia cifra e propone quattro concerti gratuiti in piazza Nostra Signora dell’Orto: si parte venerdì sera con il pianista Paolo Birro

da Alberto Bruzzone

di ALBERTO BRUZZONE

E fanno dieci. La popolare e sempre più seguita rassegna musicale ‘Chiavari in Jazz’ entra in doppia cifra e in questo 2022 festeggia la decima edizione con quattro concerti di assoluto livello e una mostra fotografica. Il tutto, come sempre, è frutto dell’impegno, della passione e anche dell’estrema competenza da parte di Rosario Moreno di Blue Art Promotion, confermatissimo in veste di direttore artistico, e del Jazz Club Chiavari, che operano in collaborazione con l’assessorato al Turismo e alla Promozione della Città coordinato da Gianluca Ratto.

“Con dieci anni di puro jazz e di musica di qualità – racconta Rosario Moreno – tagliamo felicemente un importante traguardo. Ricordo che la prima edizione, datata 2013, partì subito a ‘vele spiegate’ ospitando, fra gli altri grandi nomi presenti in programma, Perico Sambeat e il mai dimenticato Steve Grossman. La tradizione continua e si rafforza e ‘Chiavari in Jazz’, sotto la spinta dell’assessore Gianluca Ratto, del neo eletto sindaco Federico Messuti e di tutta l’amministrazione comunale, punta al consolidamento della rassegna e all’esclusività della proposta, arricchendo il consueto programma di musica dal vivo anche con l’allestimento di una prestigiosa e originale mostra fotografica a tema jazzistico”.

Le luci si accenderanno venerdì prossimo, 5 agosto, alle ore 21 in piazza Nostra Signora dell’Orto, e sul palco sarà subito jazz con protagonista Paolo Birro (nella foto in alto), uno dei più importanti pianisti jazz italiani, inconfondibile per eleganza e rielaborazione creativa, che ospiterà nel suo trio, completato da Lorenzo Conte al contrabbasso e Sacha Mashin alla batteria, una delle voci più originali e interessanti del jazz italiano: Vanessa Tagliabue Yorke.

Venerdì 12 agosto, sempre alle ore 21, ecco William Lenihan & Marc Copland, due protagonisti assoluti del jazz statunitense, accompagnati dalla travolgente ritmica di Francesco Puglisi al contrabbasso e Lucrezio De Seta alla batteria: porteranno sul palco il loro jazz internazionale, dove traspare tutta la forza della musica afro-americana che parte da New York, passa da St. Louis e approda nella modernità del jazz europeo.

La cantante e pianista tedesca Olivia Trummer, votata ‘Artist to Look out For’ dalla rivista jazz britannica ‘Jazzwise’, è considerata una delle principali pianiste jazz femminili della sua generazione. Reduce della tournée europea, salirà sul palcoscenico di piazza Nostra Signora dell’Orto venerdì 19 agosto, accompagnata dalle sue ‘anime gemelle’: Nicola Angelucci alla batteria e Rosario Bonaccorso al contrabbasso, due tra i migliori musicisti presenti sulla scena jazzistica italiana e internazionale.

A chiudere l’edizione 2022 di ‘Chiavari in Jazz’, venerdì 26 agosto, ci sarà Tosca, l’artista che è unanimemente considerata da pubblico e critica una delle più grandi cantanti italiane. Reduce dallo straordinario successo del suo tour internazionale che l’ha vista esibirsi nei più importanti teatri d’Europa, da Strasburgo a Parigi, da Barcellona a Lisbona, arrivando a toccare Dubai, Abu Dhabi, Algeri, Orano, Tosca torna quest’estate dal vivo con ‘Morabeza d’estate’, il live dell’omonimo e fortunato disco per cui l’artista nel 2020 ha ottenuto due Targhe Tenco. La nuova tournée ancora una volta mostrerà la voglia di sperimentare di Tosca e quel suo eclettismo da attenta ricercatrice musicale che le permette di spaziare tra molteplici autori e repertori. Sul palco con Tosca ci saranno: Giovanna Famulari al violoncello, al pianoforte e alla voce, Massimo De Lorenzi alla chitarra, Elisabetta Pasquale al contrabbasso e alla voce, Luca Scorziello alla batteria e alle percussioni e Fabia Salvucci alle percussioni e alla voce.

I concerti avranno inizio alle ore 21 e sono tutti a ingresso gratuito. Ad arricchire l’edizione 2022 di ‘Chiavari in Jazz’ ci sarà anche la mostra fotografica dal titolo ‘4 Quarti in Jazz’, ad opera del fotografo Roberto Cifarelli, fra i maggiori protagonisti della storia della fotografia dedicata alla musica afro-americana: racchiuderà il meglio di quattro fra i numerosi allestimenti realizzati dall’artista: ‘The Black Square’, ‘The Street of Jazz’, ‘High Key on Jazz’ e ‘Doble’. L’esposizione è visitabile nel foyer dell’Auditorium San Francesco dal 10 al 28 agosto con orario dalle 17,30 alle 20,30. L’ingresso è gratuito. L’autore sarà presente nei giorni 10, 11, 12, 18, 19 e 28 agosto.

Ti potrebbe interessare anche