Mese: Marzo, 2019

Calcio, Sport

Il Villaggio Calcio convola a nozze con l’Uc Sampdoria

di DANILO SANGUINETI Il Villaggio tenta di diventare globale, e ci prova rimanendo fedele al suo pensiero locale. Un argomento che a ‘Piazza Levante’ sentiamo particolarmente nostro. Stiamo parlando della società etichettata Sport, che opera a Cogorno e che è appendice del progetto Villaggio del Ragazzo ideato all’indomani della Seconda…

Badminton, Sport

Badminton, da Borzonasca ecco i campioni del domani

Il volano è sempre quello, fatto con penne d’oca; le racchettine in legno e corde di budello si sono trasformate in attrezzi futuristici; delle gonne svolazzanti e dei gilet belle epoque non c’è alcuna traccia. Il badminton da tempo ha abbandonato i giardini delle ville d’Oltralpe e di Albione. Da svago per facoltosi nobiluomini e romantiche lady inglesi, si è evoluto in uno sport a larga diffusione, molto praticato, parecchio seguito, tanto da conquistarsi uno spazio nei Giochi Olimpici del terzo millennio.I ‘badmintoniani’ sono in continuo aumento nel nostro paese. E hanno messo radici anche in Liguria: a Genova e nel Levante i due principali nuclei aggregatori. Per colpevole ignoranza di addetti ai lavori – compresi diversi operatori nel campo dell’informazione – l’attività…

Attualità, In primo piano

Depuratore in Colmata: Iren e Città Metropolitana avviano l’analisi costi-benefici sulla collocazione a ridosso del mare

La prima pietra? Per il depuratore di Chiavari, che dovrà servire – oltre al comune ospitante – anche l’intera vallata dell’Entella e i limitrofi centri costieri, la posa è molto di là da venire. Mentre a Sestri Levante, dopo aver individuato il sito in zona Ramaia, si sta andando avanti in maniera piuttosto spedita (perché, non va dimenticato, in questa partita complessa relativa alla depurazione delle acque l’Europa ci guarda e minaccia pesanti sanzioni in caso di ritardi), a Chiavari è stata indicata, come ormai noto, l’area più prospiciente al mare della Colmata, ma non è affatto certo che proprio quella sarà la sua futura collocazione.‘Piazza Levante’, in questa settimana, ha avuto ulteriori conferme di quanto ventilato alcuni mesi fa e ribadito nello scorso numero (l’articolo qui): ovvero che l’impianto, nonostante quello che dice la locale amministrazione, potrebbe arretrare di diversi metri, avvicinarsi alle case e andare a occupare, invece che la punta più a sud della Colmata, la sua parte più centrale, rimettendo in discussione tutte le contropartite pubbliche e le opere di abbellimento, di parco pubblico, di piste ciclabili e quant’altro che Palazzo Bianco ha prospettato ai cittadini.

1 2 3 6